Cripta a scolatoio


dsc_3395

Cripta a scolatoio

Nella chiesa di Sant’Angelo de’ Munculanis, in seguito ai restauri eseguiti nello scorso secolo, al di sotto della navata centrale, è stata riportata alla luce una cripta, del tipo a scolatoio.

L’aula è costituita da nicchie ricavate ad unghia nella muratura con sedili che presentano un foro al centro per la raccolta dei liquidi organici.

Per la decomposizione e scheletrizzazione i defunti venivano disposti in posizione seduta. Questa pratica era riservata agli ecclesiastici e ai defunti della congrega parrocchiale. In seguito i resti venivano deposti in un ossario ricavato in un apposito locale sotto il livello della cripta.

www.santagatadegoti.net